POST

ORISTANO, LE SPERANZE PER FRECCIA: IL CANE TRAFITTO DALL’ARPIONE SPARATO DA UN BRACCONIERE – VIDEO

“Stiamo resistendo. Freccia ha passato una giornata abbastanza tranquilla. È continuamente monitorato. Più ci allontaniamo dal trauma più possibilità avremo”: parole rassicuranti quelle del personale della clinica veterinaria Duemari di Oristano, la struttura in cui è ricoverato Freccia, il cane da caccia trafitto a Nuoro da un arpione subacqueo modificato e sparato dalla carabina di un bracconiere. L’asta d’acciaio Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: