POST

“SE VINCE IL NO, VADO ALL’ESTERO”; MA ORA CHE HA VINTO IL NO, BOTTURA È ANCORA IN ITALIA

Massimo Bottura era fautore del “sì” al referendum costituzionale. Lo chef, in una intervista al Corriere della Sera, aveva minacciato di lasciare di chiudere il suo ristorante e di lasciare l’Italia perché “il punto non è Renzi, o Grillo”, ma “la logica per cui in Italia non si può fare” e se passa questa logica, Read more

POST

LO CHEF BOTTURA: “NON RICONOSCO L’ITALIA. VINCE IL NO? POTREI ANDARMENE” (Si accomodasse…)

È una lunga intervista quella che lo chef Massimo Bottura concede al Corriere della Sera, raccontando di sé, dei suoi progetti, del suo impegno per una cucina che definisce “la più tradizionale che ci sia”, pure se lo considerano “un avanguardista”. Un’intervista in cui c’è spazio però anche per la polemica, per un momento in Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: