POST

BANCHE? LA BORSA TEME IL CRAC: CI HANNO MENTITO ANCORA

Le banche italiane segnano un punto nel contenzioso con la Bce. L’ufficio legale dell’Europarlamento ha ieri stabilito che non spetta alla Vigilanza di Francoforte adottare norme sui crediti deteriorati. Su richiesta del presidente Antonio Tajani i servizi giuridici hanno precisato che l’Addendum fissa regole generali legalmente vincolanti, come tali applicabili a tutte le banche. Al contrario, le indicazioni della Vigilanza devono Read more

POST

VINCE IL NO E ARRIVA L’APOCALISSE? CAVOLATE: COSA SUCCEDE VERAMENTE IN BORSA

Ha aperto in forte calo Piazza Affari a poche ore dalla bocciatura della riforma costituzionale Renzi-Boschi e l’annuncio delle dimissioni del premier. L’indice Ftse Mib ha subito registrato -1,71% a 16.779 punti, l’All Share -1,81%. Sono bastati però pochi minuti perché il Mib si attestasse su un più moderato passivo a -0,78%, smentendo così le Read more

POST

MERCATI, COSA FARE IN BORSA DOPO LA VITTORIA DI TRUMP

Se la vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali americane vi ha sorpreso e il calo delle Borse mondiali vi sgomenta perché non avevate adottato «coperture» adatte in caso di scossoni, questo è il momento di rivedere le strategie di investimento. In primo luogo, niente panico: i movimenti speculativi in caso di esiti inattesi di Read more

POST

BORSA: BANCHE ITALIANE IN CADUTA LIBERA (MA STAI SERENO…)

Si ampliano le perdite dell’avvio di seduta di Piazza Affari soprattutto a causa delle massicce vendite sul settore bancario, a partire da Mps: l’indice Ftse Mib sta cedendo l’1,1%, viaggiando sullo stesso livello di Londra. Meno brusco il calo delle altre Borse europee, comunque tutte in calo di quasi un punto percentuale. A Milano, in Read more

POST

DICE IL SAGGIO: “OTTOBRE MESE PERICOLOSO, LA BORSA È PAZZA E IO VI SPIEGO PERCHÉ”

“Ottobre: questo è un mese particolarmente pericoloso per investire in azioni. Gli altri mesi pericolosi sono luglio, gennaio, settembre, aprile, novembre, maggio, marzo, giugno, dicembre, agosto e febbraio”, a dirlo è Mark Twain, l’intramontabile, che con una frase storica riesce ancora oggi a demolire le teorie moderne, le convinzioni di chi si illude di aver Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: