POST

RICORDI IL RAGAZZO CHE “SPACCIAVA” MERENDINE A SCUOLA? ARRIVA UNA BORSA DI STUDIO PER IL GIOVANE “IMPRENDITORE”

Invece di essere punito, Antonio, il 17enne che spacciava merendine in una scuola in provincia di Torino, potrebbe essere premiato. Nel giorno in cui il consiglio di classe decide se sospenderlo o meno, arriva una proposta dalla fondazione Luigi Einaudi che, scrive Repubblica.it, avrebbe contattato il ragazzo per proporgli di andare a Roma e ritirare Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: