POST

INSULTI ALLA KYENGE? L’EUROPA TOGLIE L’IMMUNITÀ A BORGHEZIO

Si è riunito in sessione plenaria il Parlamento europeo, per decidere sulla sorte di Mario Borghezio, e ha decretato di non difenderne privilegi e immunità dall’accusa di avere insultato l’ex ministro Cecile Kyenge. La vicenda su cui l’assemblea era chiamata a decidere riguardava un intervento di Borghezio alla Zanzara. Alla trasmissione radiofonica in onda su Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: