POST

Coppia con neonato vive in auto: “Hanno detto che c’è posto solo per Immigrati”

Una coppia trentenne sposata solo 2 anni fa con una figlia piccola. Giovanni perde il lavoro e, in poco tempo la coppia si ritrova a vivere nei parcheggi di Bolzano, all’interno della propria auto. In questi giorni poi, lei viene colpita da un’influenza che la obbliga a una sofferenza ancora maggiore. Ma, senza perdersi d’animo, Read more

POST

Spacciatori Africani bloccano treno, esigono di entrare in Italia: “Non torno in Germania”

Tensioni nella giornata di Venerdi 10 novembre 2017 al Brennero quando nel primo pomeriggio alcuni migranti hanno preteso di entrare in Italia. Accade sempre più spesso. Sul treno regionale REX 5216 – Kufstein-Innsbruck-Brennero erano presenti 4 migranti provenienti dalla Germania. Uno di loro aveva apposto sullo zaino il sigillo giallo che segnala che il bagaglio Read more

POST

Clandestini sui treni merci via dall’Italia, ma li bloccano

La questura di Bolzano ha arrestato due cittadini stranieri, un egiziano ed un iracheno, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina aggravata. I due sono accusati di aver organizzato trasferimenti verso l’Austria e la Germania a bordo di treni merci, il tutto dietro pagamento di 150 euro a testa. I viaggi documentati sono stati almeno 7, nel giro Read more

POST

Bolzano, PD e Tedeschi ritoccano bassorilievo fascista

Sarà illuminata domenica pomeriggio l’installazione che storicizza un bassorilievo con il Duce a cavallo e la scritta “Credere, obbedire e combattere”, opera dell’artista Hans Piffrader, che sorge davanti al tribunale di Bolzano. Sul fregio, a seguito di un concorso di idee, è stata applicata un’installazione con la citazione della filosofa tedesca Hannah Arendt “Nessuno ha Read more

POST

Capotreno osa svegliare migrante, lui la schiaffeggia

Il solito immigrato che viaggiava sul treno da Bolzano a Verona ha schiaffeggiato la capotreno che aveva osato svegliarlo alla stazione di arrivo e poi ha aggredito anche alcuni macchinisti. Il ragazzo prima ha reagito a male parole nei confronti della donna che lo aveva avvisato di essere giunto a destinazione, poi è passato anche Read more

POST

Schiaffi alla Capotreno che osa svegliarlo, migrante denunciato

Straniero schiaffeggia la capotreno e i macchinisti Uno straniero che viaggiava sul treno da Bolzano a Verona ha schiaffeggiato la capotreno che lo aveva svegliato alla stazione di arrivo e poi ha aggredito anche alcuni macchinisti. Il ragazzo prima ha reagito a male parole nei confronti della donna che lo aveva avvisato di essere giunto Read more

POST

Bolzano: Afghano tenta stupro, poi aggredisce soccorritori

http://www.altoadige.it/cronaca/bolzano/ragazza-aggredita-salvata-dai-passanti-1.1355582BOLZANO. Scene da film americano, nella tarda serata di venerdì, ad Oltrisarco. Vittima una ragazza poco più che ventenne che, mentre si trovava alla fermata dell’autobus di piazzetta del Bersaglio, è stata pesantemente importunata da un ragazzo straniero. La poveretta ha cercato di allontanare il giovane, ottenendo l’effetto contrario a quello sperato: l’uomo si è Read more

POST

Migrante aggredisce passanti perché non gli lasciano stuprare ragazzina

Vittima una ragazza poco più che ventenne che, mentre si trovava alla fermata dell’autobus  è stata pesantemente importunata da un giovane migrante. La poveretta ha cercato di allontanarlo, ottenendo l’effetto contrario a quello sperato: il migrante si è fatto ancora più aggressivo e ha cominciato a rincorrere la ragazza che nel frattempo era fuggita. In suo aiuto sono Read more

POST

Tedeschi Alto Adige contro autonomie, vogliono continuare ad essere privilegiati

“Siamo pronti al federalismo? Alcuni sì ma non tutti. Si dovrebbero individuare le tematiche da demandare a tutte le regioni e poi intervenire con una riforma della Costituzione in senso federalista”. Così al forum ANSA il governatore altoatesino Arno Kompatscher. “Certamente va affrontato ancora il tema della riforma costituzionale: spero che un giorno ci sia Read more

POST

Sventola il tricolore non è reato, assolti militanti CasaPound

“Perché il fatto non sussiste”. Con formula piena sono stati assolti i militanti ddi CasaPound mandati a processo per aver sventolato un tricolore davanti al Monumento della Vittoria a Bolzano. E già è scandaloso che qualcuno debba andare a processo per avere sventolato la bandiera italiana in Italia. Il giudice Carlo Busato, accogliendo la richiesta Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: