POST

ORA LO DICE ANCHE LA LIBIA DI AL SARRAJ: “I TERRORISTI ARRIVANO SUI BARCONI”

“E’ molto probabile che possano esserci terroristi a bordo dei barconi dei migranti ma i terroristi restano anche in Libia, si mescolano tra gli immigrati” e “destabilizzano il Paese”. Lo ha detto giovedì il premier libico Fayez al-Sarraj, in un’intervista esclusiva al Tg1. “Il numero dei migranti che vanno verso l’Italia e verso l’Europa è Read more

POST

QUEI CRIMINALI ARRIVATI CON I BARCONI: ALCUNI ERANO OSPITATI DALLE COOPERATIVE, ALTRI ERANO GIÀ NOTI ALLE FORZE DELL’ORDINE

Mada Adam Kabobo, Guerlin Butungu, Innocent Oseghale e i suoi “compagni di merende”, Abderahim Anass e Saad Otmani, tutti nomi tristemente ben noti, criminali incalliti con un comun denominatore, sono tutti arrivati in Italia con i barconi; alcuni erano ospitati dalle cooperative che si occupano della gestione dei “migranti” mentre altri erano già noti alle Read more

POST

TERRORISTI A BORDO DEI BARCONI? IL PROCURATORE: “PROMETTEVANO UNA PASQUA DI SANGUE

Halili Elmahdi, l’italo-marocchino arrestato ieri, faceva parte dei 70-80 che potrebbero colpire in Italia. L’allerta arriva dal Viminale. “Il rischio terrorismo c’è”, ad ogni modo c’è sempre stato, “gli attentati di Parigi, di Bruxelles, e tanti episodi significati evidenziano quanto sia forte la diffusione della guerra santa e gli affiliati di Daesh”, conferma ai microfoni di Radio anch’io il procuratore nazionale antimafia  Read more

POST

FINALMENTE IL GOVERNO SE N’È ACCORTO: “DOPO LA CADUTA DI RAQQA, I JIHADISTI POTREBBERO ARRIVARE COI BARCONI”

“Dopo la caduta di Raqqa, i jihadisti potrebbero scappare sui barconi dei migranti” per giungere in Europa. È quanto dice il ministro degli Interni Marco Minniti in un’intervista a La Stampa nel giorno in cui si apre il G7 dei ministri dell’Interno a Ischia sotto la presidenza italiana. L’Islamic State, a giudizio di Minniti, “ha subito un drammatico rovescio militare ma Read more

POST

SCOPERTI 5 TERRORISTI ISLAMICI SU BARCONE

Cinque giovani terroristi islamici di nazionalità tunisina sono stati bloccati dalla Guardia costiera libica mentre cercavano di raggiungere illegalmente l’Italia. Il gruppo di giovani è stato prima preso in custodia e poi consegnato alle autorità tunisine da quelle libiche mentre tentavano di raggiungere le navi delle Ong. I cinque sono sospettati di far parte di Read more

POST

Non aiutiamoli a casa loro, o sarà la catastrofe demografica

Ormai saprete della disperata uscita salviniana di Renzi sugli immigrati, prontamente ritirata: In realtà non abbiamo alcun dovere morale di aiutarli a casa loro. E questo grafico spiega perché è una pessima idea: Sono i soldi inviati in Africa alla radice di quello che sta avvenendo nel Mediterraneo e la minaccia di quello che potrebbe Read more

POST

CANALE DI SICILIA,OLTRE 5.600 MIGRANTI SOCCORSI: ERANO SU 36 BARCONI…

Più di 5.600 migranti, che erano a bordo di 36 barconi, sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia dalle navi della Guardia costiera, della Marina militare e di organizzazioni non governative. La cifra è destinata ancora a salire dal momento che sono in corso altre tre operazioni di salvataggio. Tra le persone tratte in salvo, Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: