POST

BARCELLONA, QUELLA TELEFONATA TRA I MOSSOS E UNO DEGLI ATTENTATORI

Un agente della polizia della Catalogna, i Mossos d’Esquadra, ha avuto una conversazione telefonica con uno degli attentatori di Barcellona, Younes Abouyaaqoub, poche ore prima della strage delle Ramblas. La notizia è stata dal quotidiano locale, Okdiario. Secondo le informazioni ottenute dalle indagini, la telefonata sarebbe partita da una sede dei Mossos di Barcellona tra le 15 e Read more

POST

CATALOGNA, IN PIAZZA A BARCELLONA GLI UNIONISTI; PUIGDEMONT RISCHIA L’ARRESTO

Dopo la risposta dura di Madrid, arriva quella degli spagnoli.  Centinaia di migliaia di persone sono attese domenica a Barcellona per una grande manifestazione organizzata dagli unionistiche si oppongono all’indipendenza della Catalogna. Una simile manifestazione si è  tenuta sabato a Madrid nella quale hanno preso parte diverse migliaia di persone. Sabato il governo spagnolo ha formalizzato nella Gazzetta ufficiale la Read more

POST

L’ULTIMA FOLLIA DEI BUONISTI: UNA STATUA PER COMMEMORARE TERRORISTI ISLAMICI DI BARCELLONA (Ma va là)

“In memoria” degli assassini jihadisti. Sembra incredibile, ma è così. In una mostra di arte a Pagazzano, piccolo comune di duemila anime in quel di Bergamo, viene esposta una sorta di monumento dedicato ai jihadisti della Rambla a Barcellona, mettendoli sullo stesso piano delle loro innocenti vittime. Si tratta di due grandi obelischi fluorescenti. Sul primo, come Read more

POST

La maggioranza silenziosa a Barcellona: 1 milione manifestano contro la secessione

Imponente manifestazione contro la secessione nella capitale catalana: per gli organizzatori sono stati 950mila i manifestanti scesi in piazza. Per la Guardia Urbana 350mila . Si tratta comunque della più grande manifestazione unionista tenutasi mai a Barcellona. La maggioranza silenziosa ha parlato. “La passione può essere pericolosa quando la muove il fanatismo e il razzismo. Read more

POST

Barcellona, Sagrada Familia evacuata: paura autobomba

AGGIORNAMENTO: SI SAREBBE TRATTATO DI UN ‘FALSO ALLARME’ La polizia ha evacuato le stazioni della metropolitana L2 e L5 a Barcellona e isolato la Sagrada Familia per un’operazione anti terrorismo. Gli artificieri sono in azione davanti alla cattedrale per controllare un furgone. Fonti ufficiali, come riporta il quotidiano El Paìs, spiegano che nel quadro dell’operazione Read more

POST

Barcellona censura Rossini: niente Croce, provoca Musulmani

Irina Lungu, soprano moldava, denuncia su Facebook: «È stata tolta la frase la croce splenderà dalla mia aria per motivi di ‘correttezza religiosa’, a questo punto al mio prossimo debutto nei Pescatori mi aspetto al posto di O Dieu Brahma di cantare qualcosa del tipo pace e gioia sia con voi. O Brahma non infastidisce Read more

POST

Barcellona, terrorista confessa: “Esplosivo per Sagrada Familia era quasi pronto”

VERIFICA LA NOTIZIAI terroristi islamici della cellula di Ripoll aspettavano che l’esplosivo artigianale Tatp “asciugasse” nel covo di Alcanar per procedere all’attacco della Sagrada Familia. Lo ha rivelato negli interrogatori Mohamed Houli Chemlal, arrestato dopo l’esplosione nel covo dove gli jihadisti organizzavano l’operazione. Houli, che sta collaborando con gli inquirenti, ha spiegato che gli esplosivi Read more

POST

QUEI SORRISI INOPPORTUNI DELLA SINDACA DI #BARCELLONA ALLA COMMEMORAZIONE DELLE VITTIME DELLA RAMBLA…

Queste immagini risalgono a tre giorni fa. Siamo a Barcellona, dove i reali di Spagna, Felipe e la regina Letizia, commemoravano i morti della strage jihadista sulla Rambla. E queste immagini, ora, stanno rimbalzando in rete. Perché? Tutto “merito” del sindaco di Barcellona, Ada Colau. Già, sta facendo discutere il fatto che, come potete vedere nella gallery, la Read more

POST

Barcellona, Imam voleva farsi esplodere in cattedrale?

L’imam di Ripoll Abdelbaki Es Satty, leader della cellula terroristica che ha colpito sulla Rambla, voleva immolarsi come kamikaze in un grande attentato a Barcellona, quasi sicuramente, visti i progetti dentro la Sagrada Familia, la cattedrale di Barcellona. Lo ha detto al giudice, nel corso dell’interrogatorio, uno dei detenuti del gruppo islamico.VERIFICA LA NOTIZIADue dei Read more

POST

Barcellona, Imam doveva essere espulso: ma vinse ricorso

L’imam di Ripoll, Abdelbaki Es Satty, mente della cellula islamica responsabile delle stragi di Barcellona e Cambrils, nel 2014 aveva ricevuto un ordine di espulsione. Ma come in Italia, non fu eseguito, perché il predicatore islamico presentò ricorso e vinse. Lo hanno riferito El Mundo e El Periodico, citando fonti di polizia. L’imam era stato Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: