POST

TOSCANI INSULTA CHI HA VOTATO SÌ ALL’AUTONOMIA: “MONA, CONTADINI CHE NON PARLANO ITALIANO” (Ma va là!)

«Chi è andato a votare al referendum in Veneto è la minoranza intellettuale. Io non avrei detto niente su quei “mona” che sono andati a votare. Mi hanno chiesto cosa penso? Che sono dei “mona”». È questo il commento di Oliviero Toscani intervenuto ai microfoni di Radio Padova. «Ognuno fa le sue scelte – ha proseguito il fotografo Read more

POST

AUTONOMIA, LO SCHIAFFO DI RENZI A 5 MILIONI DI ITALIANI…

Più di cinque milioni di persone ieri sono andate alle urne in Lombardia e in Veneto per votare il referendum sull’autonomia. Non si parla di un gruppo ristretto di cittadini, non si parla di un risultato elettorale insignificante. Si parla di una fiumana di elettori che ha espresso un parere politico. Eppure Matteo Renzi tace. E il suo silenzio è più assordante di qualsiasi dichiarazione. Non Read more

POST

REFERENDUM AUTONOMIA, QUEL DISPERATO TENTATIVO DEL GOVERNO: SI TRATTA MA NON SU FISCO

Poche balle, il referendum sull’autonomia è stato un successo. Sia in Veneto, sia in Lombardia: cifre da plebiscito ed affluenza alta. Insomma, il governo, ora, deve trattare. Roberto Maroni, rivolgendosi a Luca Zaia, ha affermato: “Ora uniamo le forze per la battaglie del secolo”. Una prima risposta è arrivata da Gian Claudio Bressa, sottosegretario per gli Affari Regionali: “Il governo Read more

POST

L’ULTIMA VERGOGNA DELLA RAI: HA BOICOTTATO IL REFERENDUM PER L’AUTONOMIA? (E tu paghi…)

Dopo il referendum sull’autonomia, in particolare in Lombardia, si discute di affluenza: ha sfiorato il 40%, un successo dunque, senza mezzi termini, nonostante ciò che dicono gli scettici e i contrari al voto. Si pensi, per esempio, che il governatore Roberto Maroni aveva fissato la soglia del successo al 34%, ampiamente superato. Un buon risultato che, però, non Read more

POST

FELTRI: CHI NON VOTA L’AUTONOMIA O È UN LADRO O UNA SPIA (Ma la questione è seria)

Un titolo scherzoso per un articolo relativo a una questione seria: il referendum sull’ autonomia del Veneto e della Lombardia. Bisogna votare sì a tutti i costi, perché queste due regioni non ne possono più di essere sfruttate e rivendicano il diritto di decidere il proprio destino. Questo è un momento importante: si tratta di Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: