POST

AUSTRIA: TRIONFA LA DESTRA ANTI-ISLAM, 2 PARTITI HANNO IL 60%

I popolari di destra avrebbero il 30,5% (+6,5% rispetto al 2013). Ma i veri trionfatori del voto sono i populisti (neonazisti secondo i media di distrazione di massa) dell’Fpoe di Heinz Christian Strache al 26,8% (+6,3%). I socialdemocratici del cancelliere Christian Kern si fermano al 26,2% (-0,7%). Crollano i Verdi al 4,7% (-7,7%). I liberali Read more

POST

Sondaggio choc in Austria: eredi di Haider volano in testa

Il prossimo 15 ottobre si terranno le elezioni legislative in Austria. E l’ultimo sondaggio dà un risultato clamoroso: il partito accusato dai media di distrazione di massa di essere ‘neonazista’ sarebbe in testa. Si tratta del Partito della Liberta (FPÖ) che fu di Haider, dato al 28,5%, davanti i popolari dell’ÖVP che hanno svoltato a Read more

POST

AUSTRIA: NUOVO CHECK POINT FERROVIO AL BRENNERO PER FRMARE I MIGRANTI (Trova le differenze!)

 L’Austria ha annunciato per domani l’entrata in funzione del posto di controllo ‘anti-migranti’ lungo la ferrovia del Brennero. Da tempo le autorità austriache, in collaborazione con quelle italiane, controllano i treni internazionali diretti a nord. Per evitare rallentamenti del traffico internazionale, nella stazione ferroviaria di Seehof, sul versante austriaco del valico, è stato ora realizzato Read more

POST

DOMINA I SONDAGGI, VUOLE ALLEARSI CON L’ULTRA DESTRA, L’AUSTRIA AI PIEDI DI KAISER KURZ

Dimenticate Emmanuel Macron: a 39 anni è già vecchio. Il nuovo enfant prodige della politica europea è Sebastian Kurz, che di anni ne ha 31 e domenica prossima potrebbe diventare il premier più giovane del continente. Il condizionale è d’uso, ma in realtà il risultato delle elezioni austriache in calendario per il 15 ottobre sembra Read more

POST

IL LABURISTA GUARDIAN LANCIA L’ALLARME: ”I NEONAZISTI POTREBBERO TORNARE AL GOVERNO DELL’AUSTRIA!” MA E’ UNA CALUNNIA

Il prossimo governo austriaco potrebbe avere al suo interno una componente di “estrema destra”, quella che il quotidiano laburista britannico The Guardian oggi, in un articolo in prima pagina, definisce “neo-nazista”, giudizio non solo falso, ma anche diffamatorio . Il sondaggio piu’ recente, pubblicato da Research Affairs per l’Austria il 5 ottobre scorso, vede il Read more

POST

BURQA, DOPO L’AUSTRIA ANCHE LA DANIMARCA VIETERÀ I VELI (Trova le differenze…)

Anche la Danimarca vieterà il burqa. Dopo la legge del parlamento austriaco che proibisce di coprire il volto, adesso anche il Paese scandinavo si unisce al gruppo di stati europei che hanno deciso di vietare tutti quei veli che rendono irriconoscibili le persone coprendo la faccia. Come riporta il Messaggero, niente più burqa e nemmeno Read more

POST

Scatta il divieto di burka, ecco dove e quanto costano le multe

Dal primo ottobre entra in vigore in Austria il divieto di burka. Le donne musulmane non potranno più uscire di casa con il volto coperto. Il divieto si estende a tutti i luoghi pubblici e ogni violazione sarà sanzionata con una multa di 150 euro. E’ una delle misure disperate del governo per evitare il Read more

POST

Via prosciutto da scuola per non turbare alunni islamici

Una scuola materna comunale di Amstetten, in Austria, ha cancellato dal menù della mensa la carne di maiale. D’ora in avanti, niente più salsicce e nemmeno arrosto o braciole: «Poiché da noi mangiano a pranzo anche bambini che provengono da altre culture – ha spiegato la direzione in una circolare inviata ai genitori – non Read more

POST

Primo giorno di scuola a Vienna, ma sembra Istanbul

EUROPA UE, NEWS venerdì, 8, settembre, 2017 Il primo giorno di una scuola elementare a Istanbul, Islamabad o Mosul..? Guardando le immagini, si potrebbe pensare, ma non è così. Siamo in Austria, a Vienna..! L’islamizzazione dell’Europa si sta compiendo. Le premier jour d’une école primaire à Istanbul, Islamabad ou Mossoul..?Vous pourriez penser, mais c’est en Read more

POST

Austria: maxi operazione contro l’immigrazione clandestina

EUROPA UE, NEWS mercoledì, 9, agosto, 2017 9 AGO – Il ministro degli interni austriaco Wolfgang Sobotka ha ordinato una maxi operazione di controllo contro l’immigrazione clandestina da attuarsi “in prossimità dei confini”. Come si legge in una nota, i controlli dovranno essere svolti, da uomini delle forze armate e dell’esecutivo, nei pressi dei confini Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: