POST

“LA FIGLIA DELLA KYENGE PRENDE 15 MILA EURO AL MESE”; QUANDO LA FOTO DIVENTA UN CASO POLITICO VIRALE, MA È SOLO UNO SCHERZO #Webeti

D’accordo, il web è pieno di creduloni ma questo è troppo. Sì, c’è qualcuno che non conosce Rihanna. E qualcuno che la confonde pure con la figlia di Cècile Kyenge, ex ministro dell’Integrazione nel governo di Enrico Letta. Da qualche mese su Facebook gira un “meme”, vale a dire una foto con slogan, che ritrae la popstar delle Read more

POST

LA STRANA ABITUDINE DEL “RE LEONE”: CIPOLLINI NUDO IN BICICLETTA

L’ex campione di ciclismo Mario Cipollini continua a far tendenza, ma in una veste diversa rispetto al passato. Se tra gli anni Novanta e Duemila era l’idolo degli appassionati di ciclismo per le sue doti di velocista, oggi è seguitissimo da tifosi – e soprattutto tifose – su Instagram. Merito di una strana abitudine che lo ha Read more

POST

A 19 ANNI AIUTA I BIMBI MALATI: “I MIEI COETANEI SPRECANO LA LORO VITA”

di Loredana Suma Una scelta controcorrente si può fare a 19 anni. Una ragazza come tante altre, con un progetto da realizzare e tanto amore per i bambini. Eleonora è una studentessa di Biotecnologie, ma è anche volontaria Abio (Associazione per il Bambino In Ospedale) presente in tanti nosocomi italiani. Una realtà che, per sua stessa definizione, significa tante Read more

POST

Creato il primo cuore artificiale morbido stampato in 3D

di Milena Castigli Per ora, “vive” poco più di mezz’ora perché il monoblocco di silicone resiste solo per 3.000 battiti Il team di ricerca del Laboratorio di Materiali Funzionali presso l’Eth di Zurigo (in Svizzera) ha realizzato il primo cuore artificiale in silicone stampato in 3D, un monoblocco di materiale morbido in grado di pompare sangue esattamente Read more

POST

È morta Nicola Cockx, la madre che rifiutò di curare il cancro per consentire alla figlia Harriet di nascere

di Salvatore Cernuzio Tratto da Zenit.org – Da Santa Gianna Beretta Molla a Chiara Corbella Petrillo, alla schiera di mamme eroiche che hanno sacrificato la propria vita pur di salvare quella del proprio bambino non ancora nato si aggiunge un nuovo nome: Nicola Cockx. È questa una giovane madre britannica di Little Bollington, presso Altrincham (Cheshire), morta l’altro giorno a soli 35 anni per Read more

POST

Tre anni fa moriva Nicola Cockx, la madre che rifiutò di curare il cancro per consentire alla figlia Harriet di nascere

di Salvatore Cernuzio Ricordiamo con questo articolo la storia di Nicola Cockx a tre anni dalla sua scomparsa Tratto da Zenit.org – Da Santa Gianna Beretta Molla a Chiara Corbella Petrillo, alla schiera di mamme eroiche che hanno sacrificato la propria vita pur di salvare quella del proprio bambino non ancora nato si aggiunge un nuovo nome: Nicola Cockx. È questa una giovane Read more

POST

Italia in fiamme, Curcio: “Nel 2017 record di interventi antincendio”

di Daniele Vice L’audizione in Commissione Territorio e Ambiente al Senato del Capo del Dipartimento della Protezione civile Il 2017 è l’anno record di interventi per lo spegnimento di incendi. Centinaia le richieste di aiuto pervenute alle autorità. Dal primo gennaio ad oggi sono ben 995 gli interventi effettuati dalla flotta nazionale per lo spegnimento di Read more

POST

Crisi demografica planetaria, ma l’ordine costituito cerca di non farcelo sapere

di Robi Ronza In queste settimane, sullo spunto della pubblicazione del Rapporto biennale dell’Onu sulla popolazione mondiale, si sono fatti i titoli sulla persistente crescita del numero degli abitanti dell’Africa. La vera notizia-chiave che si ricava dal Rapporto è però un’altra, di cui si parla poco o niente: nel suo insieme la popolazione mondiale declina Read more

POST

Video – Omicidio Yara: Bossetti è davvero colpevole?

di Chiara Comini Appena confermato l’ergastolo per Bossetti, l’uomo accusato dell’omicidio della piccola Yara Gambirasio. È stata fatta giustizia? Vale la pena vedere questo video: fatti riportati agli atti che i media si guardano bene dal divulgare. Dati che potrebbero capovolgere l’opinione pubblica. Troppe cose non tornano nell’omicidio della piccola Yara. Perché i media e il Read more

POST

Falsi matrimoni per ottenere la cittadinanza: 70 indagati a Battipaglia

di Angela Rossi Due persone sono finite in manette, una in carcere e l’altra ai domiciliari, mentre atri cinque sono stati sottoposti all’obbligo di firma Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. E’ questo il reato di cui dovranno rispondere le 70 persone che sono state indagate a Battipaglia, a Salerno. Grazie a un blitz dei carabinieri è stata smantellata Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: