POST

Doping di Stato, la Wada assolve 95 atleti russi su 96

La rivelazione è del ‘New York Times’, il quale ha citato un rapporto interno dell’agenzia antidoping: “Le prove disponibili sono insufficienti” Tutti assolti o quasi i 96 atleti russi coinvolti nelle indagini dell’agenzia mondiale antidoping (Wada). Secondo quanto rivelato dal ‘New York Times’, infatti, gli investigatori avrebbero deciso che su 95 di questi casi “le prove disponibili sono insufficienti”, cancellando di Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: