POST

Marocchino sventra la moglie, era integrato

Si è costituito il Marocchino che nella notte ha ucciso a coltellate la moglie nella sua abitazione di Asti. L’uomo, 46 anni, si è presentato dai carabinieri ed ha confessato di averla uccisa al culmine di un litigio. Poi si è cambiato gli abiti e si è allontanato. I carabinieri, che lo hanno fermato, indagano Read more

POST

ASTI: MIGRANTE IRROMPE IN CASA E STUPRA ANZIANA DI 80 ANNI

12-07-2017 E’ stato arrestato in flagranza di reato per violenza sessuale. Parliamo di un macedone di 32 anni che nella mattinata di ieri, lunedì 10 luglio, si è introdotto in casa dell’anziana vicina, riuscendo ad abusare di lei. I fatti in una località alle porte di Agliano Tedrme. L’uomo, in preda ai fumi dell’alcol ha Read more

POST

Profugo nigeriano, preso con la droga dalla polizia

Profugo nigeriano, preso con la droga dalla polizia dopo un …La StampaDa alcuni giorni la polizia astigiana stava ricevendo segnalazioni sull’esistenza di un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti da parte di immigrati africani, giunti sul territorio nazionale come richiedenti asilo politico e poi trovatisi …

POST

Nigeriano lancia donna dalla finestra

Lanciò l’amica dalla finestra di una casa di Asti giovane nigeriano …La StampaIl nigeriano è detenuto ed era presente in tribunale alla lettura della sentenza con la scorta della polizia penitenziaria. Al termine della requisitoria il pm Luciano Tarditi aveva chiesto 6 anni e 8 mesi. Il giudice Giannone è stato più severo: con … Read more

POST

Asti, sequestrato ai rom un “bottino” di furti

Asti, sequestrato ai rom un “bottino” di furtiLa Nuova Provincia – AstiPer mesi hanno imperversato nel Comune di Asti e provincia, nel Cuneese, spingendosi addirittura nel Mantovano i componenti di una famiglia rom, autori tra i mesi di novembre 2016 e febbraio 2017 di numerosi furti in esercizi ed attività commerciali … altro »

POST

PROFUGHI SEQUESTRANO VOLONTARIO: “CI DEVI DARE STIPENDIO!”

13-12-2016 Due migranti sono stati arrestati nell’Astigiano per sequestro di persona in concorso a causa di una mancata diaria. Sono due nigeriani di 23 e 26 anni, ospiti di un centro di accoglienza di Costigliole d’Asti. Sono accusati di aver rinchiuso in una stanza un dipendente della struttura, un giovane di 25 anni, perché – Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: