POST

FRANCO BIROLO, SPARÒ AL LADRO, ASSOLTO: “MA CHIUDO PER PAURA.. FARO’ IL CONTADINO”

«Lo Stato non ti difende. Chiudo tutto e faccio l’agricoltore». È il lungo sfogo raccolto da Il Giornale, del tabaccaio di Civè di Correzzola, in provincia di Padova, Franco Birolo, che nella notte tra il 25 e il 26 aprile 2012 aveva sparato e ucciso con un colpo di pistola, regolarmente detenuta, un ladro moldavo Read more

POST

“ZITTA NON SEI LA MIA DONNA, SEI LA MIA ASINA: DEVI SUBIRE”.. E INDOVINA UN PÒ? ASSOLTO PERCHÉ IN MAROCCO È NORMALE (Ma va là!)

FELTRE – «Stai zitta, tu non sei la mia donna, sei la mia asina: devi subire in silenzio». Così il marito si rivolgeva alla moglie, insultandola e maltrattandola, secondo l’accusa della Procura. «In Marocco quando si litiga si usa così – hanno spiegato i testi nel processo -: la donna viene chiamata asina e lei a sua volta si rivolge all’uomo dandogli dell’omosessuale». A.L., Read more

POST

SPARÒ A LADRO ROMENO, VIENE ASSOLTO: “FU LEGITTIMA DIFESA” (Ma ora chi gli ripaga i mesi passati ai domiciliari?)

Il ladro romeno brandiva un’accetta in mano. Era entrato nel suo giardino per derubarlo. Voleva portargli via i cavi di rame e diversi attrezzi che aveva trovato nella proprietà. Umberto se l’è trovato davanti e si è preso paura. Lo ha preso a fucilate, senza ammazzarlo. E per questo ha subito un lungo processo per Read more

POST

“PER SALVARE L’AZIENDA HO EVASO LE TASSE”: ASSOLTO UN IMPRENDITORE, CON TANTO DI APPLAUSI IN AULA

Tradito dalle banche, pressato dai fornitori e in testa uno solo pensiero: «Tenere duro per l’azienda e le famiglie degli operai». Diego Lorenzon, 53 anni, a capo della Poolmeccanica di San Michele al Tagliamento, ce l’ha fatta a traghettare la società in acque tranquille, ma ha dovuto far fronte ad alcuni strascichi giudiziari che lo Read more

POST

INCALZA, PRIMA PERSEGUITATO POI ASSOLTO: SIAMO IN UN PAESE PER LADRI…

La Stampa apre a tutta pagina: «La tangentopoli delle Grandi opere». Sottotitolo: «Favori al figlio del ministro Lupi». Il Corriere: «Grandi Opere, tangenti e favori». La Repubblica: «Appalti la rete della corruzione. Arrestato il manager Incalza, dominus delle grandi opere pubbliche». Noi stessi del Giornale: «Irruzione nel governo». Ma con occhiello premonitore: «Pm scatenati». Il Read more

POST

UNA LEGGE PER DIFENDERCI DAI “PM ROVINA CARRIERE”: “PUBBLICHE SCUSE A CHI È ASSOLTO”

“I casi di assoluzione o proscioglimento, in questi giorni, di politici o amministratori, daIgnazio Marino a Roberto Cota, confermano l’urgenza di una misura che restituisca la piena dignità, anche a livello mediatico, a chi per anni è stato ingiustamente messo alla gogna mediatica su accuse poi risultate infondate”. È questo obiettivo della proposta di legge Read more

POST

ALTRO CHE MUTANDE VERDI E DVD, COTA ASSOLTO PER “RIMBORSOPOLI” (COSA DIRÀ ADESSO LA SINISTRA ANTI LEGHISTA?)

Le mutande verdi? Non sono mai esistite. L’ex governatore Roberto Cotaè stato assolto nel processo “rimborsopoli” sulle spese pazze della Regione Piemonte che vedeva imputate 25 persone, 24 consiglieri regionali e una dipendente di un gruppo consiliare. Una farsa, dunque, con cui hanno distrutto parte della carriera politica del leghista, calunniato per anni per la celeberrima Read more

POST

NON HA COMMESSO IL FATTO: BERTOLASO ASSOLTO PER LA TRAGEDIA DE L’AQUILA

È stato assolto per non aver commesso il fatto Guido Bertolaso, accusato a L’Aquila di omicidio colposo plurimo e lesioni in relazione al terremoto. Lo ha sentenziato il giudice monocratico del Tribunale dell’Aquila Giuseppe Grieco, dopo circa 4 ore di camera di consiglio, mettendo la parola fine al processo a carico dell’ex capo della Protezione Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: