POST

EX CONCORRENTE DEL GRANDE FRATELLO 12 ARRESTATO PER MINACCE ALLA EX

Dalla casa del Grande Fratello alla casa circondariale di Bergamo. Il 31enne di origine indiana, Kiran Maccali, residente a Romano di Lombardia, cittadina della Bassa bergamasca, è finito di nuovo nei guai. A distanza di sette anni dalla partecipazione alla trasmissione di Canale 5, è stato arrestato ben due volte: la prima, l’anno scorso, per aver aggredito prima i genitori Read more

POST

VIOLENTÒ 17ENNE SUL VAGONE DI UN TRENO: TOH, MAGREBINO 25ENNE ARRESTATO

Un uomo di 25 anni, Dhabi Amine, magrebino regolarmente residente in Italia, è stato arrestato dalla Squadra mobile di Bologna per abusi sessuali su una 17enne, violentata sul vagone di un treno nella Stazione centrale. L’episodio risale a novembre quando la ragazza fu avvicinata da due magrebini, uno dei quali era Amine. Il 25enne le sottrasse il cellulare Read more

POST

BRUTALMENTE RECIDIVO E GIÀ CONDANNATO PER MALTRATTAMENTI, INSISTE A PICCHIARE LA MOGLIE: ARRESTATO!

Non lo hanno fermato denunce e una condanna inflitta per maltrattamenti alla moglie. Non lo hanno fermato le suppliche della donna annientata fisicamente e psicologicamente da quelle continue aggressioni. Non lo ha mai fermato la vista del sangue e di quelle lesioni inferte in preda alla rabbia. Una furia acciecato dall’ira che, in preda ad alcool e Read more

POST

VIOLENTÒ TRE DONNE IN MAROCCO, I CC SGOMBERANO UN EDIFICIO OCCUPATO E LO PIZZICANO.. ARRESTATO LATITANTE A BERGAMO

Un caso di violenza inaudita da “Arancia Meccanica” che vede protagonista El Hassouny Mostafa, questo è il nome del ricercato internazionale che, nel 2012, insieme ad altri due complici, aveva sequestrato tre giovani ragazze, di cui due minorenni, violentandole a turno nei pressi di un cimitero. Una delle tre all’epoca era incinta e, a causa delle Read more

POST

Se il vip russo viene arrestato in Occidente: i 4 casi più controversi

L’ultimo è stato il magnate Suleiman Kerimov, fermato in Francia pochi giorni fa. Ma altri oligarchi, ex ministri e persino quello che è considerato il “padrino politico” di Putin hanno avuto problemi con la giustizia in Europa o in America Suleiman Kerimov, le ville e le tasse “Aiutiamolo insieme! Ognuno per quello che può fare! Meglio con Read more

POST

TUNISINO IRROMPE NELL’OBITORIO, SEMINA IL PANICO E POI SE LA PRENDE CON UN CARABINIERE…

È entrato nella camera mortuaria dell’ospedale S. Chiara con la tunica lunga fino ai piedi. In una mano teneva il Corano, l’altra era nascosta dietro la schiena e, dopo aver proferito qualche frase nella sua lingua e invocato il suo Dio, ha messo in fuga i figli di una donna defunta. Non solo. L’uomo ha Read more

POST

CONOSCI NIKI GIUSINO, IL DISTURBATORE TV? ARRESTATO PER FURTO IN UN NEGOZIO

Da disturbatore tv al processo per direttissima per furto aggravato. È la parabola di Niki Giusino, il 22enne dai capelli rossi apparso più volte alle spalle di ignari giornalisti durante telegiornali e trasmissioni tv. Come racconta il Messaggero, domenica scorsa il giovane era con un’amica nel centro commerciale Roma Est. Ma i due sono stati visti uscire da Read more

POST

TESTATA AL REPORTER: I CARABINIERI DI OSTIA ARRESTANO ROBERTO SPADA

Roberto Spada, protagonista dell’aggressione a un reporter ad Ostia, è stato fermato dai carabinieri nella sua abitazione con le accuse di lesioni aggravate e violenza privata con l’aggravante di aver agito in un contesto mafioso. I militari hanno eseguito il fermo su disposizione della Procura di Roma e hanno accompagnato Spada in caserma. Il giornalista Read more

POST

PAKISTANO PICCHIA E SEGREGA IN CASA FIGLIA DICIOTTENNE: ARRESTATO

I carabinieri della stazione di Budrio hanno arrestato un trentottenne pakistano per sequestro di persona, maltrattamenti in famiglia e minaccia aggravata. È successo ieri pomeriggio, quando i carabinieri di Budrio si sono recati a casa sua, assieme a un assistente sociale del luogo, per verificare le condizioni di salute della figlia diciottenne che di recente si era Read more

POST

SICILIA, APPENA ELETTO E GIÀ ARRESTATO PER FRODE FISCALE..

Il neo deputato regionale siciliano Cateno De Luca, eletto nelle fila dell’Udc, è stato arrestato mercoledì mattina. Insieme a lui è finito ai domiciliari il presidente della Federazione Piccoli Imprenditori, Carmelo Satta: i due sarebbero stati i promotori di un’associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di una rilevante evasione fiscale di circa 1.750.000 euro. Le Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: