POST

ORA I GIUDICI “APRONO” AI CITTADINI ARMATI?

Il ddl sulla legittima difesa, dopo l’approvazione del 4 maggio alla Camera, è fermo al Senato. A «muoversi» – concettualmente – è invece l’Associazione nazionale magistrati (Anm) che, dopo l’iniziale bocciatura (senza appello) del nuovo testo di legge, sembra ora mostrarsi più possibilista circa l’eventualità che i cittadini – in determinate circostanze – possano difendersi Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: