POST

Caso Etruria, sindaco di Arezzo denuncia la Boschi: «Danno milionario per la città, faccio causa ai Boschi»

Dopo il crollo di Banca Etruria e migliaia di cittadini che hanno visto sparire i propri risparmi, il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli intenterà una causa contro Maria Elena Boschi e suo padre, Pier Luigi, ex vicepresidente dell’istituto bancario. Secondo una perizia, citata dal primo cittadino, l’impatto della vicenda Etruria avrebbe procurato un ritorno d’immagine Read more

POST

BABBO BOSCHI INDAGATO? TOH, COSA SI È ‘SCORDATO’ SU ETRURIA IL PROCURTORE DI AREZZO…

In audizione davanti alla commissione parlamentare d’indagine è stato ascoltato Roberto Rossi, il procuratore di Arezzo. Il quale, si apprende, ha omesso di riferire che Pier Luigi Boschi, padre di Maria Elena ed ex vicepresidente di Banca Etruria, è di nuovo indagato per “falso in sospetto”. O meglio, lo avrebbe negato, tanto da rischiare ora un deferimento al Read more

POST

L’assessore leghista che dà le case agli italiani: “100% case popolari a Italiani”

L’altro giorno lo abbiamo scritto: l’unica percentuale soddisfacente quando si parla di case popolari assegnate a italiani è il 100%. L’assessore leghista alle Politiche della casa del Comune di Arezzo, Tiziana Nisini, condivide: “Il 100% delle case popolari agli italiani”. E sfoggia con orgoglio il “cavillo anti-stranieri”. che ha messo nero su bianco nel febbraio Read more

POST

BADANTI PICCHIANO PER ANNI ANZIANA DISABILE, GIUDICE LI ASSOLVE

Per i maltrattamenti inflitti ad una anziana disabile due badanti cingalesi sono stati condannati – si fa per dire – a due anni e 10 mesi, a fronte dei 4 anni chiesti dal pm Laura Taddei. Maltrattamenti ad anziana disabile #SquadraMobile e #Carabinieri di Arezzo filmano abusi di 2 badanti, Gip li condanna a non Read more

POST

PROFUGHI ISLAMICI CIRCONDANO QUESTURA: “RAMADAN, DOVETE SERVIRCI DOPO TRAMONTO”

Manifestazione di protesta questa mattina da parte di una cinquantina di cosiddetti profughi musulmani davanti alla sede della Questura di Arezzo. Gli ospiti a spese dei contribuenti, e futuri italiani dopo una permanenza di 5 anni, protestavano perché nei centri di accoglienza il cibo sarebbe servito prima del tramonto e non dopo come prevede il Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: