POST

PARALIZZATO DOPO UNʼANESTESIA, RISARCITO CON 1 MILIONE E 800MILA EURO

Risarcimento da record a una vittima di malasanità. L’Usl 4 del Veneto orientale dovrà corrispondere oltre un milione e 800mila euro a un 40enne diventato cieco e paraplegico nel 2010 per colpa di un errore medico. L’uomo, residente a Eraclea (Ve), si era risvegliato paralizzato e non vedente dopo un’iniezione di anestetico. Un errore fatale La vittima era Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: