POST

A 17 anni vittima di bullismo, era diventato il bancomat di tre Rom

22-05-2017 A 17 anni vittima di bullismo, era diventato il bancomat di tre Rom Da una parte tre giovani bulli che non esitavano a chiedere soldi e a rifilare schiaffi, spintoni e minacce. Dall’altra lui, giovane anconetano appena 17enne dal carattere schivo che non riusciva a difendersi da quelle continue vessazioni ed estorsioni. Oltre un migliaio Read more

POST

Rimasti soli sul vagone immigrato tenta di violentarla

25-03-2017 GIULIANOVA – Nigeriano residente a Jesi arrestato per molestie: solo nello scompartimento del treno con una giovane ne ha approfittato per palparla, chiudendole nello stesso tempo la bocca con una mano per evitare che chiedesse aiuto.L’aggressione alla ragazza, una studentessa universitaria abruzzese, non è andata oltre grazie agli agenti della Polizia Ferroviaria di Giulianova, Read more

POST

”Ti faremo a pezzi e li spediremo in Libano”, prigioniera dei migranti

11-03-2017 ”Ti faremo a pezzi e li spediremo in Libano”. Botte, minacce, divieti assurdi, come quello di iscriversi a un corso di italiano. Per anni una libanese 35enne sarebbe stata vittima, insieme ai figli, del marito e del suocero, suoi connazionali, ai quali la procura di Ancona ha appena notificato un avviso di chiusura delle Read more

POST

Ragazza circondata da profughi che si denudano e la molestano

Ragazza corre sul lungomare Un profugo improvvisa lo stripCorriere AdriaticoSENIGALLIA – Accerchiata da tre profughi mentre fa jogging sulla spiaggia di Marzocca, una giovane originaria di Pesaro si è messa ad urlare attirando l’attenzione dei passanti. In suo aiuto è accorso un uomo che stava camminando sul marciapiede e poco …

POST

Si aggirava furtivo tra le auto in sosta. Nei guai nigeriano –

Si aggirava furtivo tra le auto in sosta. Nei guai nigerianoVivere AnconaL’uomo un cittadino extracomunitario, classe 1995, originario della Nigeria, senza fissa dimora in Italia non riusciva ad esibire alcun documento dal momento che era sprovvisto di passaporto e del regolare permesso di soggiorno. Lo stesso, in un …

POST

Perseguita l’ex fidanzata, nei guai 36 enne ghanese

24-02-2017 Perseguita l’ex fidanzata, nei guai 36 enne ghaneseMarche NotizieANCONA 22 FEB. Gli agenti della Squadra Mobile di Ancona – sezione Reati contro la persona, nelle ultime ore ha eseguito le misure cautelari coercitive del divieto di avvicinamento, divieto di comunicazione con qualsiasi mezzo, nonché l’ulteriore … altro » Segui @CriminImmigrati ARTICOLI CORRELATI Ancona, Crimini Immigrati

POST

Nigeriano molesta passeggeri a bordo, autista ferma il bus e chiede aiuto

Senigallia, nigeriano molesto a bordo l’autista ferma il bus e chiede …Corriere AdriaticoSENIGALLIA – Denunciato dalla polizia un nigeriano che importunava i passeggeri all’interno di un autobus del trasporto pubblico. È stato l’autista dopo aver fermato il mezzo a chiedere aiuto, temendo che la situazione potesse degenerare. Il nigeriano… altro »

POST

Stupra ragazza italiana con l’acido e riprende violenza: Marocchino

Stalking e violenza sessuale su una senigalliese, imputato un …Senigallia NotizieI fatti sarebbero avvenuti tra l’aprile e l’agosto 2015, quando una senigalliese, ora trentenne, sposata e madre di una figlia, sarebbe stata più volte perseguitata dall’uomo, un ventiseienne marocchino dominciliato a Marotta di Mondolfo, che, proprio …Accusato di aver stuprato e filmato la violenza sulla ex Read more

POST

Marocchino violenta ragazza e picchia amico

28-12-2016 Prima violenta una giovane e poi aggredisce l’amico: in carcere Avrebbe violentato una giovane e poi picchiato un amico di lei nella convinzione l’avesse convinta a sporgere denuncia ai carabinieri. Così un marocchino di 37 anni residente a Osimo è finito nel carcere di Montacuto, fermato come sospettato di delitto dai carabinieri osimani. Fermo Read more

POST

Marocchino fa irruzione in appartamento armato di machete

24-12-2016 OSIMO – Accecato dalla gelosia, ha pensato di farsi giustizia da solo, di scaricare la frustrazione con la violenza. Così la notte scorsa in un appartamento di via Santa Lucia, la stradina in centro che collega piazza Sant’Agostino a via Pompeiana, è avvenuta la resa dei conti tra due giovani 20enni. La contesa? Una Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: