POST

ALZHEIMER, SCOPERTA “PROTEINA DELLA MEMORIA”: NUOVE SPERANZE PER CURARLO

Ricercatori australiani puntano i riflettori su nuovi processi attraverso cui le cellule nervose aprono le porte alla malattia di Alzheimer, ribaltando le idee precedenti e consentendo la ricerca su opzioni di trattamento innovative che potrebbero fermare o rallentare la progressione della malattia. Lo studio è pubblicato su ‘Science’ e si concentra sull’analisi di tessuto cerebrale Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: