POST

LA FURIA SCONCERTANTE DELL’ALUNNO SUL PROF: “NON FARMI INCAZZARE: INGINOCCHIATI E DAMMI 6”

Maglioncino grigio alla moda. Pantaloni a mostrare la caviglia. Capigliatura curata. Un ragazzo (va chiamato così?) di una prima classe del biennio delle superiori è di fianco alla cattedra del prof. Sta per ricevere un’insufficienza. Non ci sta. E reagisce con una violenza inaudita, senza rispetto del professore e dell’istituzione che egli rappresenta. “Non mi Read more

POST

PROF BULLIZZATO DA UN ALUNNO DOPO UN BRUTTO VOTO: “MI METTA SEI, QUI COMANDO IO, SI METTA IN GINOCCHIO”

Due episodi di bullismo a Lucca. Vittime dei due allarmanti casi un insegnante e uno studente. Nel primo caso, avvenuto in un Itc della periferia di Lucca, il docente è stato aggredito verbalmente da un alunno che aveva ricevuto un pessimo voto. “Prof non mi faccia arrabbiare, metta sei”, gli ha urlato il giovane. Poi puntandogli il dito in faccia: Read more

POST

SCONCERTANTE, LA MADRE DI UN ALUNNO PRENDE A SCHIAFFI UNA MAESTRA NEL NAPOLETANO

Una madre di un alunno di terza elementare ha preso a schiaffi una maestra, afferrandola anche per i capelli, all’esterno della scuola frequentata dal figlio. È accaduto all’istituto scolastico primario “Rodari” di Villaricca, nel Napoletano. L’insegnante, che avrebbe riportato lievissime ferite, è poi andata all’ospedale San Giuliano di Giugliano per farsi medicare. Non sono noti, Read more

POST

RIMPROVERA L’ALUNNO INDISCIPLINATO: I GENITORI AGGREDISCONO IL DOCENTE (Ma va là)

Un rimprovero al figlio durante le lezioni, e i genitori che chiedono un incontro con l’insegnante e lo aggrediscono. Sono dovuti intervenire i carabinieri ieri, 23 dicembre, alle 10 del mattino, all’istituto comprensivo delle scuole medie di Paese, in provincia di Treviso. Durante un incontro tra i genitori dell’alunno, a quanto pare poco disciplinato e per questo redarguito nei giorni scorsi, Read more

POST

IL PROF GLI STRAPPA LE CUFFIE DURANTE LA LEZIONE: L’ALUNNO (GIOVANE BULLETTO) LO PRENDE A PUGNI – GUARDA CHE VERGOGNA

Si era rifiutato di ascoltare l’ordine del suo professore. Continuava a sentire la musica dalle cuffiette collegate al suo smartphone: una mancanza di rispetto inaudita e inaccettabile per un anziano professore che, poco dopo, ha subìto un attacco in piena regola da parte del suo studente fuori controllo. L’incidente è avvenuto nella città di Nerjungri, Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: