POST

LA DENUNCIA DI NOI CON SALVINI, PER GLI IMMIGRATI ALBERGO CON PISCINA: IL SINDACO DI SINISTRA TROVA 16.500 EURO PER OSPITARE PER DUE MESI 8 MIGRANTI (INDOVINA CHI PAGA?)

Gli immigrati? In un albergo pagato dal Comune, vale a dire con i soldi dei cittadini italiani. E che albergo, con tanto di piscina. Perché si sa, senza piscina che ospitalità è? Ma non ci sta Rossano Sasso, coordinatore pugliese di Noi con Salvini, che su Facebook denuncia (carte intestate alla mano): “Quando diciamo che ci sono tanti Read more

POST

“ERAVAMO IN QUELL’HOTEL, SALVI PER MIRACOLO” LE IMMAGINI DENTRO ALBERGO SOMMERSO

“Domenica sera io e il mio ragazzo eravamo nella piscina scoperta. Iniziava a nevicare, un’atmosfera bellissima. Chi l’avrebbe mai immaginato…”. È incredula Tania Di Nicola da Teramo. È arrivata domenica con il suo compagno al resort Rigopiano ed è ripartita lunedì. Da tre anni andavano nella struttura distrutta dalla slavina del Gran Sasso. C’era un Read more

POST

“DALL’ITALIA PRETENDIAMO DI PIÙ” I MIGRANTI IN ALBERGO PROTESTANO (E gli italiani in strada)

Gambarie, in Aspromonte. Garibaldi vi fu ferito durante l’avanzata verso Roma. Foreste ricche di vegetazione, anche preistorica, corsi d’acqua cristallini, piste da scii. E migranti, tanti migranti. Scontenti e, negli ultimi giorni, violenti. Un centinaio di giovani africani sta occupando un’ala di uno degli alberghi più grandi e confortevoli della stazione sciistica aspromontana: “Dall’Italia pretendiamo Read more

POST

IL TITOLARE DELL’ALBERGO ACCOGLIE I PROFUGHI, E IL COMUNE LO PAGA PER NON FARLO: “PAGHIAMO NOI L’ALBERGATORE PER RIFIUTARE GLI IMMIGRATI”

Monterosso Grana (Cuneo) – «Il titolare dell’albergo accoglie i profughi solo perché l’alternativa è chiudere? Bene, allora quei soldi glieli daremo noi come Comune. L’importante è che nel nostro paese non arrivino richiedenti asilo». È deciso a mantenere la sua linea contro l’accoglienza dei migranti Mauro Martini, sindaco di Monterosso Grana, comune piemontese in provincia Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: