POST

#RIGOPIANO, UNO DEI SUPERSTITI: “SALVATO E POI ABBANDONATO”

“Cosa mi hanno tirato fuori a fare da sotto le macerie per poi abbandonarmi, a livello di istituzioni, abbandonarmi così con una bambina, una mano e una gamba fuoriuso”. Sono queste le parole di sconforto di Giampaolo Matrone, rimasto per 62 ore sepolto sotto metri di neve e macerie all’hotel Rigopiano, travolto e distrutto da Read more

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: