“CASE POLLAIO” IN SALENTO: LA GDF SCOPRE CHE UN AFFITTO SU 2 È IRREGOLARE…

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Vere e proprie “case pollaio“, abitazioni senza i minimi requisiti igienico-sanitari e riempite all’inverosimile. E’ quanto ha scoperto la guardia di finanza in Salento, nell’ambito dei controlli avviati dal 1 luglio sui proprietari di seconde e terze case che affittano nelle località di vacanza più in voga.

Delle 811 verifiche effettuate dai finanzieri in tutta Italia una su due è risultata irregolare, con 450 violazioni riscontrate.

A Gallipoli la maggior parte delle irregolarità – La maggior parte delle abitazioni fuori da ogni regola sono state scoperte a Gallipoli, una delle mete più gettonate di tutto il Salento e tra le località balneari più in voga tra i giovani.

370 delle violazioni riscontrate hanno riguardato affitti in nero.

Case senza i requisiti igienici minimi – Durante i controlli, i finanzieri si sono imbattuti in case dove non c’erano requisiti igienici, erano affittate in nero e riempite soprattutto di ragazzi tra i 16 e i 28 anni.

In un caso, ai giovani era stato affittato anche un deposito con un piccolo bagno, senza finestre né impianto di areazione.

Fonte: Qui

RESTA COLLEGATO CON NOI, SCARICA LA NOSTRA APP. (ANDROIDiOS)

OPPRE INSTALLA LA NOSTRA ESTENSIONE PER CHROME QUI

CI TROVI ANCHE SU TEELGRAM CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI

L’articolo “CASE POLLAIO” IN SALENTO: LA GDF SCOPRE CHE UN AFFITTO SU 2 È IRREGOLARE… sembra essere il primo su Piovegovernoladro.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!