Casaletto, spara al ladro e lo uccide: indagato proprietario del locale

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Il titolare del locale che questa notte ha ucciso un ladro, Mario Cattaneo, 67 anni, è indagato, ma non si sa ancora per quale ipotesi di reato. Cattaneo è rimasto lievemente ferito dopo essere intervenuto per fermare l’uomo, che era con alcuni complici. Il tentativo di furto è avvenuto alle 3.40. La vittima è stata colpita alle spalle.

Cattaneo è stato condotto al comando provinciale dei carabinieri per essere ascoltato. Gli inquirenti hanno ascoltato anche la moglie. L’interrogatorio è durato circa un’ora e mezza. Cattaneo risulta ora indagato.

VERIFICA LA NOTIZIAVERIFICA LA NOTIZIACi sarebbe un testimone di quanto accaduto. “Ero insonne a letto – racconta un vicino di 76 anni, stando a quanto riportato dall’Ansa – e ho sentito anzitutto l’allarme del bar. Qualche secondo dopo c’è stato un forte rumore che poi ho capito essere quello della saracinesca che veniva alzata. Immediatamente sono andato ad aprire la finestra della mia sala e ho visto quattro persone che urlavano: Mario Cattaneo, l’uomo che ha sparato, la moglie, la nuora e il figlio. In quel momento in particolare la moglie gridava al marito spingendolo in casa: ‘Metti giù questo fucile’”. Il testimone – riferisce ancora l’Ansa – ha raccontato di avere a sua volta gridato al ristoratore: “L’hai preso?” e il 67enne avrebbe risposto per due volte: “Sì, l’ho preso”. L’uomo è stato ascoltato dagli inquirenti nel pomeriggio, al comando provinciale dei carabinieri.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!