Caritas ammette: «I profughi spacciano»

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Anche il direttore della Caritas lo ammette, dopo l’arresto e la condanna per spaccio dell’ennesimo profugo ospitato

VERIFICA LA NOTIZIAVERIFICA LA NOTIZIA«Bisogna fare molta attenzione – spiega – Attorno ai ragazzi ospiti nelle strutture sta girando anche un universo certo non bello. Attraverso alcune pedine, di solito persone straniere, ci potrebbe essere il tentativo, specie per lo spaccio, di coinvolgere i richiedenti asilo da parte delle organizzazioni criminali». Tentativo riuscito.

È cronaca quanto accaduto di recente: l’unità sicurezza urbana della polizia locale di Como ha arrestato per spaccio Laity Salou, 29enne del Gambia. In manette per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale anche un suo conoscente e connazionale, Ensa Sansyang, 24enne del Gambia.

Al processo con rito direttissimo, l’uno e l’altro sono stati rimessi in libertà dopo avere patteggiato rispettivamente 2 mesi per lo spaccio (riconosciuta l’attenuante della “modica quantità”) e sei mesi per la resistenza, con sospensione condizionale. Non sono stati espulsi, quando la sentenza sarà definitiva ‘potrebbero’ però dover lasciare il centro di accoglienza.

La soluzione è espellerli? No, la Caritas ci guadagna: «Spesso – continua il direttore Caritas – quando si parla di accoglienza, ci si focalizza sui soldi e si discute poco e male di questo problema. Per prima cosa, è necessaria l’attenzione ed è importante aiutare la gente a capire cosa sta accadendo. Il rischio è grande, pensiamo al sud e al fenomeno del caporalato. Inoltre, ci vuole un’accoglienza di qualità, cercare di riempire la giornata con attività positive come la scuola, lo sport. Diventa cruciale spiegare loro con estrema chiarezza come questo mondo prospetti non una scorciatoia bensì un vicolo cieco che non fa parte in nessuna maniera del nostro vivere civile».

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!