Carcere Palermo: nordafricano appicca il fuoco, due agenti ustionati

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

Due agenti penitenziari ustionati nel carcere Ucciardone di Palermo nel tentativo di salvare quattro detenuti.

Secondo quanto riferisce la Uilpa polizia penitenziaria Sicilia, ieri un detenuto nordafricano, nella sezione protetta del carcere, ha dato fuoco alle suppellettili usando la bomboletta del gas rivolta contro gli agenti intervenuti.

“Si è sfiorata la tragedia”, dice il segretario generale dell’organizzazione Gioacchino Veneziano. I due poliziotti penitenziari sono stati trasportati in ospedale con ustioni di primo e secondo grado in faccia e nelle braccia, con prognosi superiore ai 15 giorni. il giornale

   

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!