BOLOGNA, ISLAMICO STUPRA LE SORELLINE PERCHE’ NON RISPETTANO SHARIA

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

29-06-2017

Vessazioni, percosse e abusi, anche sessuali, alle due sorelline perché non volevano conformarsi al modello religioso, islamico, della famiglia. E’ l’accusa che ha portato a processo a Bologna un giovane, figlio di genitori nordafricani, per violenza sessuale e maltrattamenti: il Tribunale per i Minorenni lo ha condannato ieri a otto anni. I fatti emersero quando nella scuola frequentata dalle bambine, che vivevano in un paese della provincia bolognese, gli insegnanti si insospettirono per lividi e assenze prolungate.
Partì un intervento dei servizi sociali e l’indagine dei Carabinieri e della Procura per i Minori. E’ stato ricostruito che il padre aveva affidato le due sorelline al fratello, all’ epoca minorenne, con il compito, in sostanza, di preservarle dalla cultura occidentale. Le bambine furono sentite con audizioni protette – una delle due riferì di aver subito abusi – e furono ritenute credibili, tanto che furono subito protette e affidate a una comunità.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/06/29/abusi-su-sorella-troppo-occidentale_0b7e1758-dce2-4930-aed7-1d15675dbf45.html

ARTICOLI CORRELATI

Bologna, EVIDENZA

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!