Bollo auto: brutte notizie per tutti gli italiani

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

0

Condivisioni Totali


Stangata in arrivo? La senatrice Pd Laura Puppato conferma l’ipotesi: allo studio una valutazione ambientale che sostituirà il calcolo sui cavalli fiscali.

Arriva un nuovo bollo auto? L’ipotesi era stata ventilata già a giugno dal ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e prevedeva di calcolare l’imposta non più sui cavalli fiscali, ma in base al “tasso di inquinamento” del veicolo.

Colpendo – di fatto – soprattutto chi ha una vettura Euro 3 – quelle immatricolate tra il 2001 e il 2006.

E ora, come racconta l’Adnkronos, l’ipotesi è stata confermata da Laura Puppato, membro della commissione Ambiente: “Questa ipotesi rientra in una prima fase di avvio di un tipo di valutazione economica basata non sono sul pil, ma anche sulla sostenibilità e sulla giustizia ambientale”, ha detto la senatrice Pd, “Il 2017 è stato il primo anno in cui alcuni indicatori del Benessere Equo e Sostenibile sono entrati nella manovra finanziaria. La speranza è che questa iniziativa possa essere inserita nella Legge di Bilancio 2018”.

0

Condivisioni Totali


Loading…

Lascia il tuo commento:

commenti

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!