Bergamo, bimbi elementari affidati a profugo: piddino esulta

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

“La vostra integrazione, la nostra insicurezza”: è lo striscione affisso da CasaPound davanti a una scuola primaria di Treviglio. Lo ‘denuncia’ Erik Molteni, sindaco PD di Treviglio, che sulla pagina Facebook scrive: “Questo striscione è stato appeso lungo la recinzione della scuola primaria della Geromina. Il motivo? Un richiedente asilo che, attraverso un progetto che vede coinvolte la Caritas e la Comunità Ruah, presta il proprio servizio ‘volontario’ presso la scuola come ‘operatore’. Ci sarebbero tanti aggettivi per definire un simile gesto, io mi limito a vergognarmi di come l’uomo possa arrivare a tanto! Ma evidentemente la storia non ci ha insegnato proprio nulla…”.

treviglio

VERIFICA LA NOTIZIAVERIFICA LA NOTIZIAAh beh, lui ‘denuncia’. Affida dei bambini ad uno che non si sa da dove venga e non si sa quali siano i precedenti penali nel suo paese, e lui ‘denuncia’. Forse sarebbe proprio lui a dovere essere denunciato. E Dio non voglia che in quella scuola accada ‘qualcosa’.

E sappiamo bene, quali sono i progetti che vedono coinvolta la Carita$: marchette ‘umanitarie’.

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!