ATTENZIONE: spunta una scoperta sull’ISIS e riguarda il territorio italiano.

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

0

Condivisioni Totali


L’ex procuratore nazionale antimafia Vicenzo Macrì: “Le mafie italiane sono presenti nel Nord Africa per guidare il traffico dei migranti verso le coste. C’è una sorta di divisione dei proventi di questo traffico”

Perché l’Isis non ha ancora colpito l’Italia? A rispondere a questa domanda ci ha pensato l’ex procuratore nazionale antimafia Vicenzo Macrì che, in una intervista a CorriereTv, ha dichiarato: “Le mafie italiane sono presenti nel Nord Africa per guidare il traffico dei migranti verso le coste.

C’è una sorta di divisione dei proventi di questo traffico”.

Insomma col Califfato la criminalità organizzata fa affari e per questo i jihadisti risparmierebbe il nostro territorio da eventuali attentati terroristici. Macrì parlando di Milano poi ha spiegato: “Dagli anni 90 la ‘ndrangheta è a Milano. In Lombardia si era prodotta una richiesta di servizi mafiosi che la ‘ndrangheta è stata pronta a offrire. Milano oggi è il centro di smercio di cocaina di tutta l’Europa, è la piazza dove si fa il prezzo”.

0

Condivisioni Totali


Loading…

Lascia il tuo commento:

commenti

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!