42 condanne e zero giorni di galera: il record della Zingara sempre incinta

Seguici su Facebook!

Seguici su Twitter!

24-07-2017

– Un turista milanese in vacanza a Rimini è stato boserggiato da una donna incinta al nono mese e del decimo figlio. Di origini bosniache, 36 anni, risulta arrestata 19 volte, condannata 42 e al suo attivo avrebbe almeno 40 furti. Ieri alle 10.30 era con la figlia 17enne, alla quale ha passato il portafogli sfilato dalla tasca del turista: 125 euro in contanti, due carte bancomat con il pin scritto sul retro e due carte di credito. Il borseggio però è stato notato da un agente della Polizia penitenziaria di Rimini, fuori servizio, che ha bloccato le due e restituito la refurtiva. La bosniaca è comparsa in mattinata davanti al giudice per il processo in direttissima: ha raccontato di essere a Rimini di passaggio e di vivere in un campo nomadi a Roma. Convalidato il provvedimento e rinviato il processo, la donna è stata visitata in ospedale a Rimini dove è già stato preso appuntamento per domani per il parto cesareo, e poi è stata portata in carcere a Forlì.

http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/borseggio-milanese-1.3290480

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Rimini

Commenti a caldo

comments

Condivi la notizia con i nostri bottoni social

Seguici su Facebook!

Ti serve un nuovo hosting hosting? Solo 1.99€/mese e dominio gratuito!

La tua prima VPS? 1 CPU, 1G Ram e 100Hb disk SSD con traffico illimitato? Solo 8.33€/mese!

Seguici su Twitter!